Multe: Baldelli, stop variabilità su costi accertamento

Multe e autovelox

(ANSA) – ROMA, 05 GIU – “In tema di multe stradali serve uno stop alla variabilità così ampia, a volte fino al triplo, dei costi di accertamento tra un comune e l’altro. Di recente, nel corso della discussione di una interpellanza urgente su questo argomento, ho chiesto al governo di effettuare un monitoraggio e capire quale possa essere un costo medio standard da fissare in modo trasparente e ragionevole, per evitare discriminazioni tra cittadini che risiedono in comuni diversi e che, tra l’altro, non possono neppure contestare l’importo di questi costi, e per togliere a qualche amministrazione locale la tentazione di utilizzare questa voce per arrotondare le entrate delle multe stradali”. Lo afferma Simone Baldelli, vicepresidente dei deputati azzurri e presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulla tutela dei diritti di utenti e consumatori. (ANSA). 

 

Torna indietro