Il signor Wolfang Schauble, braccio destro della cancelliera tedesca Merkel, si permette, attraverso L’Espresso, di consigliare agli italiani di non votare Berlusconi, elogiando invece Monti e Bersani. Con la stessa impudente arroganza sarebbe forse stato capace di consigliare qualche mese fa a Balotelli di non segnare gol contro la nazionale tedesca. Siamo sicuri che questo gesto costituirà un’altra ottima ragione per cui molti elettori ancora indecisi capiranno che se non vogliono far scegliere ai tedeschi chi deve governare in Italia l’unica voto credibile è quello per Silvio Berlusconi.