Fi: Brunetta, Berlusconi non e’ rottamabile come D’Alema

ansa

Presentati i primi sei mesi di vita del Mattinale on line

(ANSA) – ROMA, 20 MAR – “Il successore di Silvio Berlusconi puo’ essere solo Silvio Berlusconi. E’ un uomo e una storia che non si possono rottamare come Massimo D’Alema, poi disponibile a farsi recuperare”. Lo ha detto Renato Brunetta nel corso di una conferenza stampa a Montecitorio nella quale e’ stato presentato il bilancio dei primi sei mesi di attivita’ del Mattinale, il bollettino quotidiano del gruppo di Forza Italia alla Camera che – riferiscono – ha una platea mediatica di 150.000 contatti al giorno. Il capogruppo di Fi a Montecitorio ha ironizzato sul nome del quotidiano on line, ricordando che in altri tempi era lo strumento con il quale il ministero degli Interni “diceva quello che ufficialmente non si poteva dire ma era utile sapere”. Ovviamente, denominazione a parte, il Mattinale di Fi e’ uno strumento – ha sottolineato Brunetta – diventato indispensabile non solo per il gruppo e il suo impegno parlamentare, ma anche per gli avversari politici: “Sono tanti i deputati e senatori che ci chiedono di riceverlo, anche per conoscere le nostre posizioni e argomentare meglio gi interventi in aula e nelle commissioni. E’ uno strumento utile anche quando lo usano contro di noi”.

Punto di forza del Mattinale sono le vignette, spesso piu’ graffianti di tanti articoli. Brunetta ha sciolto un enigma: l’autore e’ il vicepresidente della Camera Simone Baldelli che si dedica a questa attivita’ nei ritagli di tempo. “Il quotidiano  si ispira – ha detto Brunetta – alla cifra della massima trasparenza, al punto che pubblichiamo anche dibattiti interni nei quali non tutti i parlamentari sono d’accordo. Se questo lo facessero anche altri gruppi sarebbe un vantaggio per tutta la democrazia”.(ANSA)